Amarone della Valpolicella DOCG Classico RISERVA 2012

Ricordiamo qui tutti gli insegnamenti ricevuti dal nonn Carlo e dal papà Ernesto. Nelle annate dove il risultato ci soddisfa, teniamo nelle grandi botti di rovere questo vino prodotto con le uve dei vecchi vigneti aziendali. Le uva non provengono da uno specifico vigneto. Il “nuovo” Amarone  dei fratelli Boscaini   vorrebbe tornare ad un modo che si usava un tempo. Certo, la qualità dell’uva e le tecniche di appassimento d’oggi danno maggiore ricchezza in zucchero nelle uve. E questo darà maggiore alcol nel vino. Le uve coltivate sono le classiche corvina, corvinone  e rondinella. Non ci si può aspettare un corpo, una robustezza esagerata.  Lo stile di questo vino,  ricorda proprio le vecchie versioni dell’Amarone.  Vino di rango, che dischiude nel bicchiere armonia e piacevolezza. Caratteristico profumo di coiliegia asprigna. Gusto vellutato, avvolgente ed armonico. Accompagna egregiamente piatti d’impegno, quali carni arrosto, selvaggina, brasati. Va servito a temperatura ambiente, meglio se posto in caraffa e decantato alcune ore prima. 

UVE: corvina 40%, corvinone 40% rondinella 20% TECNICA: appassimento in fruttaio in cassettine per 90-120 giorni 
PROVENIENZA: cernita delle uve dei nostri migliori vigneti di collina 
TIPO ALLEVAMENTO VITI: guyot 4000 ceppi/ettaro 
ETA’ VITI: 25- 30 anni 
TECNICHE DI VINIFICAZIONE: fermentazione 20 - 40 gg con tre rimontaggi giornalieri e due delastages. Utilizzo del sistema a cascata per la rottura del “cappello” delle vinacce. 
TEMPO DI MATURAZIONE IN BOTTE: mesi 40-48 TIPI DI BOTTI DI AFFINAMENTO: da 2000 a 5000 litri di Rovere 
AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA: minimo 6 mesi DATI ANALITICI: gradi alcolici 16.5% vol., acidità totale 5,2 g/l, estratto 
netto 34 g/l
CONSIGLI: conservare la bottiglia al buio non oltre i 20°C. 
BOTTIGLIA: borgognotta marron alta pesante 0,75 l